HARUN FAROCKI, PARALLEL III, 2014, STILL FRAME FROM INSTALLATION

HARUN FAROCKI, PARALLEL III, 2014, STILL FRAME FROM INSTALLATION

HARUN FAROCKI, PARALLEL I-IV (2012-2014)

Tipologia di evento: proiezione (durata 43' 12")

Data & Luogo: Da definire

Evento gratuito e aperto al pubblico

 

Con Parallel I-IV l'artista tedesco Harun Farocki esamina criticamente l'immagine di sintesi dell'animazione elettronica. Questa serie di quattro video esplora la costruzione, i paesaggi visivi e le regole intrinseche dei mondi creati con il computer.

"Le animazioni digitali sono diventate un nuovo modello, superando il cinema. Nel cinema, esiste sia il vento, sia quello prodotto da un ventilatore. Le immagini create al computer non hanno due tipi di vento." (Harun Farocki)

 

HARUN FAROCKI, PARALLEL I-IV (2012-2014)

Type of event: screening (duration: 43' 12")

Date and place: To be announced

Free and open to the public

 

"Questa serie prosegue la ricerca di lunga data del defunto regista in merito all'ascesa dell'immagine di sintesi, che presenta aspetti assai differenti rispetto a quella cinematografica. In quest'opera, che ripercorre l'evoluzione della grafica dei videogiochi dagli schemi bidimensionali dei primi 1980 fino agli ambienti fotorealistici di oggi, Farocki rinuncia all'ossessione per le novità che troppo spesso caratterizza le discussioni di cosiddetti "nuovi" mezzi di comunicazione, situando invece i videogiochi all'interno della storia della rappresentazione in quanto tale. Parallel rappresenta un risultato importante che esemplifica un attributo chiave di una pratica singolare spesso sottovalutata. Farocki combina una speculazione poetica con una notevole capacità analitica, invitando lo spettatore non solo a guardare e ascoltare con attenzione, ma anche a pensare insieme a lui." (Erika Balsom, Artforum, novembre 2014)

 

Programma completo

Parallel I (2012, 15’ 53”)

Parallel II (2014, 08’ 38”)

Parallel III (2014, 07’ 21”)

Parallel IV (2014, 11’ 20”)

 


The four‐part cycle Parallel deals with the image genre of computer animation. The series focuses on the construction, visual landscape and inherent rules of computer-animated worlds.

“Computer animations are currently becoming a general model, surpassing film. In films, there is the wind that blows and the wind that is produced by a wind machine. Computer images do not have two kinds of wind.” (Harun Farocki)



"This series continues the late filmmaker’s long-standing investigation into the rise of calculable, actionable images possessing a relationship to reality very different than that of the cinema before them. Tracing the evolution of video game graphics from the two-dimensional schematics of the early 1980s to the photorealistic environments of today, Farocki foregoes the obsession with novelty that too often characterizes discussions of so-called “new” media, instead situating games within a longer history of representation. The Parallel series is a major achievement that exemplifies a key attribute of a singular practice cut far too short: Farocki joins poetic speculation with analytical strength to call upon the viewer not simply to look and listen carefully, but also to think along with him." (Erika Balsom, Artforum, November 2014)

Full program:

Parallel I (2012, 15’ 53”)

Parallel II (2014, 08’ 38”)

Parallel III (2014, 07’ 21”)

Parallel IV (2014, 11’ 20”)